logo pubblica assistenza

Scheda " tendine "


immagine argomento Con la definizione tendine si intendono tutti quegli insiemi di fibre che permettono ai muscoli di fissare le proprie estremità ad un osso o alla pelle consentendo all'apparato contrattile di svolgere le sue funzioni.

In caso di lesioni tendinee gravi, che comportano una totale o quasi rottura del tendine, si ha la perdita del movimento generato dal muscolo interessato (es. rottura del Tendine di Achille con impossibilità di eseguire una flessione plantare della caviglia).

Per preservare l'integrità dei tendini, durante il movimento dei segmenti ossei dettato dai muscoli, il corpo umano dispone di particolari tessuti molli, le guaina tendinea, che li rivestono lungo il loro decorso.
Le guaine hanno dunque una funzione protettiva impedendo lo sfregamento ed il conseguente deterioramento nel corso del tempo, del tendine sulle superfici ossee, dovuto all'attrito tra i due corpi.

Oltre alla protezione, le guaine assicurano un incremento della performance muscolare poiché migliorano la capacità di scivolamento dei tendini.
Oltre alle patologie del tendine, che verranno accennate di seguito, le stesse guaine tendinee, trattandosi di membrane sinoviali a tutti gli effetti, possono andare incontro a flogosi che comprometteranno il corretto svolgimento delle attività muscolari.

Anche il tendine, come molti altri tessuti del nostro organismo, se esposto per lunghi periodi a carichi e stress lavorativi che non è in grado di sopportare, può andare incontro a processi flogistici di varia natura.

I più importanti sono rappresentati dalla tendinite (es. tendinite rotulea, achillea, ecc..) e dalla tenosinovite (fenomeno nel quale, oltre al tendine, viene interessata nell'infiammazione anche la sinovia tendinea).
La tendinosi è una degenerazione del tessuto tendineo dovuta a fattori lesivi che si perpetuano nel tempo.


Informazioni da: (desunto da " Wikipedia ")


Le schede contengono informazioni riguardanti la salute, la forma fisica, l'ambito medico e vari tipi di trattamenti medici riservati esclusivamente all'uso sull'uomo.
Queste informazioni rappresentano soltanto un suggerimento e non intendono sostituire il consiglio del medico o del farmacista.
Le informazioni contenute nelle schede non devono essere usate per diagnosticare alcuna patologia o disturbo fisico ne' per prescrivere o utilizzare eventuali farmaci.
E' opportuno consultare preventivamente sempre un medico o un farmacista.
Le informazioni sono desunte da varie fonti presenti su internet per facilitare il visitatore.