logo pubblica assistenza

Scheda " sclerosi "



immagine argomento Sclerosi è il termine medico che indica un processo di indurimento di un organo, o di una sua parte considerevole, dovuto all'aumento di "tessuto cicatriziale" (connettivo-fibroso) e alla regressione del normale tessuto parenchimale.

In altre parole, quando è sottoposto a sclerosi, un organo o un tessuto vede diminuire la propria componente parenchimale normale e aumentare la componente connettivale-fibrosa.

A seconda delle cause, la regressione del parenchima può precedere l'aumento del tessuto connettivo-fibroso o viceversa (cioè l'aumento della componente connettivale-fibrosa può precedere la diminuzione del tessuto parenchimale normale).

Tipi di Sclerodermia
Diversi organi e tessuti del corpo umano possono essere vittime di un processo di sclerosi.

I tipi di sclerosi umana più conosciuti sono: - La sclerosi multipla;
- La sclerosi laterale amiotrofica;
- L'arteriosclerosi e l'aterosclerosi;
- La sclerosi tuberosa;
- L'otosclerosi;
- L'osteosclerosi;
- La sclerosi sistemica progressiva;
- La sclerosi ippocampale;
- La glomerulosclerosi segmentaria e focale;
- Il lichen sclerosus genitale.



Informazioni da: (desunto da " Wikipedia ")


Le schede contengono informazioni riguardanti la salute, la forma fisica, l'ambito medico e vari tipi di trattamenti medici riservati esclusivamente all'uso sull'uomo.
Queste informazioni rappresentano soltanto un suggerimento e non intendono sostituire il consiglio del medico o del farmacista.
Le informazioni contenute nelle schede non devono essere usate per diagnosticare alcuna patologia o disturbo fisico ne' per prescrivere o utilizzare eventuali farmaci.
E' opportuno consultare preventivamente sempre un medico o un farmacista.
Le informazioni sono desunte da varie fonti presenti su internet per facilitare il visitatore.