logo pubblica assistenza

Scheda " padiglione auricolare "



immagine argomento Il padiglione auricolare è la parte visibile dell'orecchio esterno, si trova simmetricamente ai lati della testa, posteriormente all'articolazione temporo-mandibolare e anteriormente al processo mastoideo.

Ha una forma ovalare e raggiunge le dimensioni definitive intorno ai sette anni ed è suscettibile a molte differenze individuali per forma, dimensioni e modalità di impianto sulla testa.
Presenta un asse maggiore verticale leggermente inclinato in basso e in avanti e con una lunghezza media di 60–65 mm e un asse minore lungo circa 30–35 mm.

Possiede una struttura cartilaginea che gli dona notevole elasticitià ed è ricoperto dalla cute. Insieme al condotto uditivo esterno svolge la funzione di raccogliere le onde sonore e convogliarle verso il timpano.

Viene comunemente chiamato orecchio o orecchia, ma anatomicamente parlando per orecchio si intende l'intero organo deputato alla ricezione delle onde sonore e non solo la parte esterna.

Il padiglione auricolare presenta uno scheletro cartilagineo rivestito da cute, muscoli e legamenti.

La sua superficie esterna non è piatta, ma ha una forma ovale irregolare, in quanto la lamina cartilaginea che ha la funzione di sostegno forma delle sporgenze e depressioni, che si ripercuotono sia sulla faccia laterale che mediale.
Quest'ultima è la meno visibile, è libera posteriormente, mentre anteriormente è fissata sulla testa dalla quale è separata dal solco cefaloauricolare.

La cute aderisce alla cartilagine più fortemente nella faccia laterale, mentre medialmente è più lassa.
In adulti e anziani i peli a livello del trago si fanno più lunghi e rigidi e vengono chiamati tragi. Le ghiandole sebacee sono presente su tutta la superficie, mentre quelle sudoripare sono praticamente assenti.

I muscoli si dividono in estrinseci ed intrinseci.Nell'uomo sono piuttosto rudimentali a differenza di altri animali che li usano per orientare il padiglione verso la sorgente sonora



Informazioni da: (desunto da " Wikipedia ")


Le schede contengono informazioni riguardanti la salute, la forma fisica, l'ambito medico e vari tipi di trattamenti medici riservati esclusivamente all'uso sull'uomo.
Queste informazioni rappresentano soltanto un suggerimento e non intendono sostituire il consiglio del medico o del farmacista.
Le informazioni contenute nelle schede non devono essere usate per diagnosticare alcuna patologia o disturbo fisico ne' per prescrivere o utilizzare eventuali farmaci.
E' opportuno consultare preventivamente sempre un medico o un farmacista.
Le informazioni sono desunte da varie fonti presenti su internet per facilitare il visitatore.