logo pubblica assistenza

Scheda " OTORRAGIA "



immagine batteri Cause e Sintomi
L'otorragia consiste nella fuoriuscita di sangue dall'orecchio.
Tale emorragia può originare spontaneamente durante processi infettivi, acuti o cronici, dell'orecchio e in caso di colesteatoma o cancro del condotto uditivo.

Il sangue dall'orecchio può essere anche post-traumatico, cioè manifestarsi in seguito a traumi auricolari o cranici (es. cadute accidentali, incidenti stradali ecc.).

L'uso improprio di bastoncini igienici cotonati, uno schiaffo potente o la penetrazione accidentale di corpi estranei, ad esempio, possono determinare la perforazione della membrana timpanica, quindi otorragia.

La fuoriuscita di sangue dall'orecchio può verificarsi anche dopo fratture della base cranica.
Sintomi associati all'otorragia possono comprendere otalgia (mal d'orecchio), febbre, prurito, vertigini, acufeni e calo dell'udito.

Possibili Cause di Sangue dall'orecchio:
Ebola
Miringite
Otite
Otite barotraumatica



Informazioni da: (desunto da " my-personaltrainer ")


Le schede contengono informazioni riguardanti la salute, la forma fisica, l'ambito medico e vari tipi di trattamenti medici riservati esclusivamente all'uso sull'uomo.
Queste informazioni rappresentano soltanto un suggerimento e non intendono sostituire il consiglio del medico o del farmacista.
Le informazioni contenute nelle schede non devono essere usate per diagnosticare alcuna patologia o disturbo fisico ne' per prescrivere o utilizzare eventuali farmaci.
E' opportuno consultare preventivamente sempre un medico o un farmacista.
Le informazioni sono desunte da varie fonti presenti su internet per facilitare il visitatore.