logo pubblica assistenza

SCHEDA  LACERAZIONE.




Strappo del tessuto di un organo, provocato all'esterno o all'interno dell'organismo da un trauma violento.

Le lacerazioni esterne sono piu' o meno profonde ed estese in rapporto all'intensita' del trauma e alla fragilita' del tessuto.

Quelle interne, senza apparenti lesioni superficiali, possono essere provocate da pugni o calci, da urti, da scoppio: organi particolarmente fragili a tale riguardo sono il cuore, i grossi vasi, il fegato, la milza, i reni, le anse intestinali e la vescica.

Lacerazioni del collo dell'utero e del perineo sono possibili durante il parto.

Le schede contengono informazioni riguardanti la salute, la forma fisica, l'ambito medico e vari tipi di trattamenti medici riservati esclusivamente all'uso sull'uomo.
Queste informazioni rappresentano soltanto un suggerimento e non intendono sostituire il consiglio del medico o del farmacista.
Le informazioni contenute nelle schede non devono essere usate per diagnosticare alcuna patologia o disturbo fisico ne' per prescrivere o utilizzare eventuali farmaci.
E' opportuno consultare preventivamente sempre un medico o un farmacista.
Le informazioni sono desunte da varie fonti presenti su internet per facilitare il visitatore