logo pubblica assistenza

SCHEDA   "INTUBAZIONE"



INTUBAZIONE Intubazione L'intubazione tracheale consiste nell'introduzione di un tubo, di calibro e materiale adeguato, all'interno delle vie aeree, per permettere la loro connessione con l'aria ambiente, oppure con miscele di gas ad elevata percentuale di ossigeno; puo' essere effettuata per via orale (intubazione oro-tracheale) o nasale (intubazione naso-tracheale), oppure direttamente in trachea, tramite un'apertura praticata chirurgicamente nella stessa (tracheostomia).
L'intubazione per via orale e' quella piu' veloce, piu' facile da eseguire, meno traumatica; tuttavia, la maggior difficolta' al fissaggio del tubo endo-tracheale comporta un maggior numero di estubazioni accidentali ed un danno a carico della mucosa tracheale sottoposta al continuo sfregamento del tubo instabile.

Nell'intubazione oro-tracheale si assiste piu' frequentamente alla comparsa di danni a carico del palato e alle arcate dentarie.

L'intubazione per via nasale consente un fissaggio del tubo piu' sicuro , ma puo' causare erosione del setto nasale con danno alle narici e conseguente aumento delle resistenze dopo l'estubazione.
L'intubazione endo-tracheale e' una procedura di competenza medica attuata in collaborazione con l'infermiere.

Le schede contengono informazioni riguardanti la salute, la forma fisica, l'ambito medico e vari tipi di trattamenti medici riservati esclusivamente all'uso sull'uomo.
Queste informazioni rappresentano soltanto un suggerimento e non intendono sostituire il consiglio del medico o del farmacista.
Le informazioni contenute nelle schede non devono essere usate per diagnosticare alcuna patologia o disturbo fisico ne' per prescrivere o utilizzare eventuali farmaci.
E' opportuno consultare preventivamente sempre un medico o un farmacista.
Le informazioni sono desunte da varie fonti presenti su internet per facilitare il visitatore