logo pubblica assistenza

SCHEDA   " EMOTTISI "




EMOTTISI

(chiamata anche emoftoe), emissione di sangue dalle vie respiratorie con l'espettorazione.

emottisi E' conseguenza di emorragie che hanno luogo nei bronchi o negli alveoli polmonari: esse nella maggior parte dei casi sono dovute a lesioni tubercolari che nella loro evoluzione erodono la parete di vasi sanguigni, e spesso l'emottisi rappresenta proprio il primo sintomo con cui una tubercolosi polmonare si rende manifesta.

Altre cause di emottisi possono essere: tumori polmonari benigni o maligni, bronchiectasie, disturbi di circolo polmonare (in corso di vizi valvolari cardiaci quali la stenosi mitralica).

L'entita' della emottisi puo' essere diversa da caso a caso a volte essa e' tanto grave da richiedere trasfusioni di sangue o da costituire l'evento terminale conclusivo della malattia.

La presenza di sangue nell'espettorato puo' essere dovuta anche a condizioni patologiche non di pertinenza dell'apparato respiratorio (emottisi false, per es. da gengiviti, stomatiti, lesioni ulcerative traumatiche, infiammatorie o tumorali della faringe o delle regioni vicine, ecc.).



Le schede contengono informazioni riguardanti la salute, la forma fisica, l'ambito medico e vari tipi di trattamenti medici riservati esclusivamente all'uso sull'uomo.
Queste informazioni rappresentano soltanto un suggerimento e non intendono sostituire il consiglio del medico o del farmacista.
Le informazioni contenute nelle schede non devono essere usate per diagnosticare alcuna patologia o disturbo fisico ne' per prescrivere o utilizzare eventuali farmaci.
E' opportuno consultare preventivamente sempre un medico o un farmacista.
Le informazioni sono desunte da varie fonti presenti su internet per facilitare il visitatore