logo pubblica assistenza

SCHEDA " AORTA "



L'aorta è la più grande e importante arteria del corpo umano.

Dal ventricolo sinistro del cuore trasporta il sangue ossigenato a tutte le parti del corpo tramite la circolazione sistemica, negli animali che possiedono circolazione a sistema chiuso.
È lunga approssimativamente dai 30-40 cm e il suo diametro medio è di 2,5-3,5 cm e viene distinta in tre settori:

  • Aorta ascendente
  • Arco aortico
  • Aorta discendente

tabella delle aorte
  • Aorta ascendente:
È il primo breve tratto (circa 5-7 cm) dell'aorta.
Si origina a livello della valvola semilunare aortica del ventricolo sinistro del cuore all'altezza del margine inferiore della terza cartilagine costale di sinistra.
Si dirige verso l'alto, ventralmente e verso destra fino all'articolazione della seconda cartilagine costale con lo sterno.
Poco sopra l'origine dell'arteria sono presenti i tre seni aortici di Valsalva, subito dopo i quali vi è un rigonfiamento detto bulbo aortico.
Una successiva dilatazione è rappresentata dal grande seno aortico, di forma ovale.
Dalla base dell'aorta hanno origine gli unici suoi rami, le arterie coronariche destra e sinistra, che presiedono all'irrorazione arteriosa del cuore.
  • Arco aortico
L'arco dell'aorta fa seguito all'aorta ascendente, a livello della 2a articolazione sterno-costale destra e si porta quindi in dietro e verso sinistra per raggiungere il margine sinistro del corpo della 4a vertebra toracica dove termina continuando con l'aorta discendente.
  • Aorta discendente
Vengono distinte due porzioni dell'aorta discendente: toracica e addominale, il cui limite è dato dal passaggio nel diaframma al livello della dodicesima vertebra toracica.
Da entrambe le porzioni originano rami collaterali che irrorano le pareti (rami parietali) o i visceri (rami viscerali).

Fonte desunta da Wikipedia

Le schede contengono informazioni riguardanti la salute, la forma fisica, l'ambito medico e vari tipi di trattamenti medici riservati esclusivamente all'uso sull'uomo.
Queste informazioni rappresentano soltanto un suggerimento e non intendono sostituire il consiglio del medico o del farmacista.
Le informazioni contenute nelle schede non devono essere usate per diagnosticare alcuna patologia o disturbo fisico ne' per prescrivere o utilizzare eventuali farmaci.
E' opportuno consultare preventivamente sempre un medico o un farmacista.
Le informazioni sono desunte da varie fonti presenti su internet per facilitare il visitatore