logo pubblica assistenza

Scheda " MASTITE "


Definizione di : MASTITE


Cliccare sull'immagine per ingradire

mastite donna

La mastite è un'infezione del tessuto di una o di entrambe le ghiandole mammarie, poste all'interno del seno. La mastite colpisce di solito le donne in allattamento ed è spesso causata da batteri.
La mastite in allattamento interessa circa il 10% di tutte le madri che allattano al seno ma i risultati degli studi variano in modo significativo, da una piccola percentuale di casi fino al 33%.

I sintomi di mastite in genere includono:
La zona del seno che diventa rossa e gonfia
L'area interessata del seno fa male quando viene toccata
L'area interessata è calda al tatto
Brividi
Febbre
Affaticamento e dolori nel resto del corpo

Cause della mastite
La mastite è di solito causata da un bloccoo da una ostruzione di un dotto: quando durante le poppate un seno non si svuota completamente uno dei dotti può ostruirsi, facendo accumulare il latte che causa infezioni nei dotti stessi.
I batteri presenti sulla superficie della pelle e nella bocca del bambino possono entrare nei dotti attraverso una lesione del capezzolo; i batteri, poi, si possono moltiplicare causando un'infezione.
Il bambino in ogni caso non corre rischi, anche se alcune madri, erroneamente, tendono a svezzare i loro bambini quando sviluppano la mastite.

A volte la mastite può colpire donne che non sono in allattamento e in casi rarissimi può interessare anche gli uomini.
In questi casi i sintomi saranno gli stessi della mastite da allattamento, ma le cause possono essere varie: dai piercing alle cattive abitudini di vita, fino a cancro al seno, sbalzo ormonale e altre infezioni batteriche a carico delle ghiandole del seno.

La diagnosi di mastite
La mastite è abbastanza facile da diagnosticare perché il seno appare rosso, gonfio e dolorante.
Talvolta, però, nel caso di sintomatologia più grave o di mastite che non guarisce subito, il medico può prelevare un piccolo campione di latte materno per il analizzarlo. In questo modo potrà identificare il tipo di batteri che causano la mastite e scegliere il trattamento più mirato per curarla.

Trattamenti per la mastite
I trattamenti per la mastite solitamente includono un antibiotico, ma anche delle tecniche di allattamento mirato a ripulire il dotto ostruito.
Se si è in allattamento è molto importante fare attenzione al modo in cui si allatta, all'igiene e al riposo per prevenire, ma anche per curare la mastite.
Riposarsi e continuare ad allattare al seno e bere molti liquidi per aiutare l'organismo a combattere l'infezione al seno sono trattamenti contro la mastite spesso efficaci.

(Testo desunto da "Donnaclick")



Le schede contengono informazioni riguardanti la salute, la forma fisica, l'ambito medico e vari tipi di trattamenti medici riservati esclusivamente all'uso sull'uomo.
Queste informazioni rappresentano soltanto un suggerimento e non intendono sostituire il consiglio del medico o del farmacista.
Le informazioni contenute nelle schede non devono essere usate per diagnosticare alcuna patologia o disturbo fisico ne' per prescrivere o utilizzare eventuali farmaci.
E' opportuno consultare preventivamente sempre un medico o un farmacista.
Le informazioni sono desunte da varie fonti presenti su internet per facilitare il visitatore