logo pubblica assistenza

PERCORSO FORMATIVO VOLONTARI


Vuoi diventare un Volontario
della Pubblica Assistenza di Pianoro..?! Se desideri diventare un Volontario della Pubblica Assistenza di Pianoro,e non sai come fare..? leggi con attenzione, e sono certo, troverai ciò che cerchi !
Fin da ora ti diamo il " Benvenuto nella nostra Associazione...!" Il primo passo che devi fare è metterti in contatto con la Pubblica Assistenza, chiamando il n°. 051.77.45.40, lasciando i tuoi dati e numero telefonico; in seguito verrai contattato dal Responsabile della Commissione Sanitaria, o dei volontari.
Oppure, passare personalmente presso la nostra sede in Via del Lavoro, 15 a Pianoro; anche qui, puoi lasciare presso il centralino i tuoi dati e numero di telefono, per poi essere contattato quanto prima dai responsabili di cui sopra.
Infine, se hai un indirizzo elettronico, puoi inviare una tua e-mail a: sanitaria@pubblicapianoro.it, sempre inviando tutti i tuoi dati per poterti contattare. Una ulteriore possibilità, viene data a inizio ottobre.
Ogni anno in tale periodo viene sempre organizzato un corso alla popolazione di "Primo soccorso", e durante gli incontri, ai partecipanti, viene proposta la possibilità di fare volontariato attivo.
Ora, sia che tu provenga dal corso alla popolazione, oppure che tu abbia avuto un contatto in periodi diversi, viene fatto un incontro in cui, un membro della Commissione Disciplina, ti fornisce un'ampia informazione su che cosa è la Pubblica Assistenza, sia su tutte le sue molteplici attività, spiegandoti in dettaglio le norme che regolano la nostra associazione ( Statuto, Regolamento Interno, Regolamento Sanitario ).
In possesso di tutte queste informazioni, potrai o aderire immediatamente, oppure prenderti un periodo di riflessione e farlo in seguito, oppure recedere, con tutta libertà.
Se, come tutti noi speriamo, deciderai di aderire, ti verrà dato un modulo di iscrizione, provvedere al pagamento della quota associativa ( l'iscrizione è obbligatoria come da Statuto ).
Ti verrà consegnato una lista di documenti necessari:-Autocertificazione della residenza, - Certificato medico in carta libera attestante la possibilità di fare attività fisica non agonistica, questo certificato è gratuito da parte del tuo medico curante, in quanto è per volontariato, - 3 foto formato tessera (una di queste verrà apposta sulla tua divisa).
Ai volontari verrà data una divisa in comodato d'uso.(Previo versamento di una modesta caparra di 50 euro; questi saranno restituiti in caso di recessione).
Ora ti presentiamo i campi di volontariato in cui potrai dare la tua adesione:


Puoi aderire in tutti i campi, o, in base alla tua disposizione, sceglierne anche uno solo.
Espletato tutte queste formalità burocratiche, ma necessarie, il Responsabile della Commissione Sanitaria, insieme a tutti gli aspiranti, determina il calendario degli incontri del Corso Propedeutico, generalmente uno alla settimana, in cui verranno trattati e spiegati gli utilizzi, di tutti i presidi che si trovano sull'ambulanza, (per coloro che decidono di fare Emergenza ), oppure i mezzi e le varie tecnologie per il Taxi Sanitario e Servizi Sociali,( per coloro che scelgono solo questo tipo di volontariato ).
Per coloro che invece vorranno fare solo i Centralinisti, inizieranno immediatamente, con un responsabile in affiancamento fino alla padronanza del servizio. Percorso per coloro che sceglieranno il Servizio Sociale e Taxi Sanitario :
Terminato il Propedeutico l'aspirante farà 5 uscite insieme a volontari esperti che avranno cura di insegnargli tutti i modi per espletare al meglio i servizi.
Terminato queste "uscite",sentito il parere degli accompagnatori, e dello stesso aspirante, diventerà autonomo nei servizi, contribuendo in maniera attiva all'associazione Per coloro che sceglieranno di fare solo " addetto al centralino":
L'addetto inizia affiancato dal Responsabile, che spiegherà tutte le funzioni da espletare, sul come ricevere le richieste,e come rapportarsi con le telefonate dei cittadini.
Questo volontario oltre alla ricezione delle telefonate, provvede anche a inserire, tramite il terminale posto al centralino, tutti i dati delle attività dell'associazione, quali rapporti di servizio, schede chilometriche dei viaggi dei mezzi in uso ( ambulanze, automediche, pulmini,ecc ), contattare i volontari per programmare tutti i servizi di Taxi Sanitario, servizi sociali, tenere i registri dei servizi, espletare tutte le formalità quando i soci vengono a pagare le quote associative, ecc, ecc )
Come si può notare, le mansioni sono importanti, e la sua "figura" non è sminuita se si raffronta alle mansioni di altri volontari. !!
Quando il volontario si sente padrone della situazione, si organizzano, di comune accordo con gli altri addetti i vari orari, e turni di servizio.
Avrai notato che nella nostra Associazione, nulla viene imposto !...ma si collabora insieme nella massima libertà.
Unico requisito, ma basilare, quando si dà la disponibilità del turno di servizio, si deve essere della massima puntalità, salvo, ovviamente per imprevisti seri e comprovati. Per coloro che sceglieranno di fare Emergenza 118;: Fare il volontario in Emergenza 118 significa salire su un'ambulanza che opera in Convenzione con la Centrale Operativa del 118.
A Pianoro e' operativa 24 ore su 24.
Questo importante e orgoglioso traguardo implica una enorme responsabilita' e un impegno costante su tutto l'anno !! Non esistono; feste o ferie in cui ci si riposi.
Quando arriva la chiamata via radio dalla Centrale Operativa, il mezzo deve essere sempre pronto, in perfetto ordine, con tutti i presidi presenti e a norma, con un equipaggio appositamente preparato per fronteggiare qualsiasi evenienza.
Giorno e notte, feriale o festivo, inverno o estate, pioggia o neve, l'equipaggio e' sempre pronto !!!
L'indubbia soddisfazione di fare questo tipo di volontariato, comporta una preparazione specifica, e un addestramento continuo atto a mantenere una buona capacita' di operare in qualsiasi caso.
L'equipaggio minimo e' formato da una Autista che e' anche soccorritore, e da un Soccorritore.
I barellieri eventuali sono un importante supporto logistico, ed è per quello che un equipaggio tipo e completo e' formato da 4 persone,(autista-soccorritore + 2 barellieri) che come corpo unico operano al servizio del cittadino che chiama il 118. Ora che e' stato presentato un quadro complessivo, puoi decidere quale scegliere. Noi ti stiamo aspettando ! Se ti interessa l'Emergenza 118 e tutto il suo iter complessivo puoi visitare le pagine apposite:

Oppure puoi trovare informazioni sul Regolamento Sanitario: vedi: Regolamento Sanitario
Sala per corsi alla popolazione